La nostra Patria Europa

IL PROGETTO

“La nostra patria Europa” è il progetto lanciato dalla Fondazione De Gasperi con il supporto della Presidenza del Consiglio dei Ministri per celebrare il 70° anniversario del Trattato istitutivo della Comunità Europea di Difesa (CED), siglato a Parigi il 27 maggio 1952. Obiettivo dell’iniziativa è il rilancio della prospettiva di una difesa comune europea ispirata dalla visione originaria di Alcide De Gasperi, resa ancor più attuale dagli eventi in corso legati al conflitto in Ucraina.

Il portale lanostrapatriaeuropa.org è il fulcro del progetto. Suddiviso in aree tematiche, la sezione “De Gasperi e la CED” consente l’approfondimento cronologico delle tappe principali del processo che ha condotto alla firma del Trattato istitutivo, con particolare attenzione al ruolo svolto da De Gasperi, di cui sono riportati i discorsi pubblici, le interviste e altri scritti. Ampio spazio è dedicato anche all’amicizia e alla stretta collaborazione tra De Gasperi e gli altri due “Padri Fondatori” dell’Unione Europea, Robert Schuman e Konrad Adenauer. Saranno inoltre pubblicati commenti da parte di autorevoli storici e materiale di carattere storiografico, da consultare per studi e ricerche sull’argomento “De Gasperi e la CED”.   

La sezione “Il Futuro dell’Europa”, prendendo le mosse dal pensiero e dall’operato di De Gasperi, si concentra invece sulla questione del rafforzamento della difesa comune europea nello scenario odierno, ospitando le analisi e gli editoriali di rappresentanti del mondo accademico, politico, diplomatico e militare, dei think tank e dei media. Un focus speciale è riservato ai lavori della “Conferenza sul Futuro dell’Europa” sui temi inerenti alla politica di sicurezza e difesa comune dell’UE. Tramite questa sezione, sarà anche possibile visionare il programma degli eventi previsti nell’ambito del progetto e accedere ai webinar che si terranno nell’autunno del 2022, con cui la Fondazione intende promuovere presso le nuove generazioni una maggiore conoscenza dell’impegno di De Gasperi a favore della CED, insieme alla riflessione e al dibattito sul futuro del processo d’integrazione nel settore della difesa, quale presupposto fondamentale per realizzare “La nostra patria Europa”.